Accesso utente

21 Ottobre - Non è la solita escursione all'Acquedotto di Colognole

"Non è la solita escursione all'Acquedotto di Colognole", perché non vedremo soltanto le sorgenti dell'Acquedotto Leopoldino (che già da sole varrebbero la pena), ma partendo dall'abitato di Colognole scenderemo sul letto del Morra e ne risaliremo un tratto davvero spettacolare, fra pioppi e carpini e strutture ottocentesche dimenticate in mezzo al bosco. Vedremo anche come il Morra è cambiato dopo l'alluvione, alcune cose da vedere sono state riportate alla luce e altre si sono modificate... Un po' triste, parecchio interessante, comunque in posti che restano magici e in alcuni punti straordinariamente resistenti. Soprattutto le zone a più alta naturalità si sono dimostrate resilienti nonostante la furia incredibile dell'acqua. Pioppi monumentali la fanno ancora da padroni, in un posto magico, forse il più bello e significativo dei Monti Livornesi.
 Passeremo in luoghi che i più non conoscono lungo il Morra, poi risaliremo alle sorgenti dove ancora possiamo osservare i tempietti del Poccianti, i mulini, e il camminamento/acquedotto fino alla Sorgente della Terrazza della Focerella, da lì saliremo verso Valle Benedetta e quindi al Calvario, che ci regala sempre splendidi panorami.

NOTA BENE. L'escursione è abbastanza impegnativa. Non ci sono tratti esposti o particolarmente difficili, ma in molti tratti poco battuti i sentieri sono poco tracciati e stretti. Ci saranno dei fuori sentiero, quindi la progressione potrà essere resa più faticosa da alberi caduti, rovi, liane e quant'altro. Quindi bisogna sempre stare attenti dove si mette i piedi e non sottovalutare le difficoltà perché NON E' LA SOLITA ESCURSIONE ALL'ACQUEDOTTO DI COLOGNOLE.

 

Ritrovo: ore 09:30 in Piazza Unione a Colognole (davanti alla Chiesa)

​Il punto di ritrovo su Google Maps
Ritorno: ore 15:30 circa
Lunghezza percorso: 9,50 km circa
Salita complessiva: 450 m circa
Durata senza pause: 3 h 30''
Difficoltà: E (escursionista). 
Costo: €10 a persona (bambini € 5) comprensivo del servizio di guida ambientale escursionista (ai sensi della L.R. 42/2000.)
Pranzo al sacco.
Abbigliamento necessario: 
Scarpe da Trekking, pantaloni lunghi, abbigliamento “a cipolla”

LE ISCRIZIONI SONO AL COMPLETO

Per chi fosse interessato e non è riuscito a iscriversi può mandare una mail a canaccini@biodiversi.it con NOME, COGNOME, DATA DI NASCITA E TELEFONO, e verrà messo in coda se qualcuno degli iscritti attuali dovesse rinunciare.