Accesso utente

30 Aprile - L'Acquedotto Leopoldino, da Colognole al Calvario e ritorno

Partenza: ore 9:30  Colognole, Piazza Unione
Il punto di ritrovo su Google Maps

Ritorno: ore 15:30 circa
Lunghezza percorso: 9,30 km circa
Salita complessiva460 m circa
Durata senza pause: 3 h 30''
Difficoltà: E (Escursionista). Non presenta particolari difficoltà, il percorso sull'acquedotto può risultare scivoloso quindi si raccomandano scarpe da trekking.
Costo: €10 a persona (bambini €5) comprensivo del servizio di guida ambientale escursionista (ai sensi della L.R. 42/2000.)
Pranzo al sacco
Abbigliamento necessario: 
Scarpe da Trekking, pantaloni lunghi, cappello per il sole, abbigliamento “a cipolla”

​Si consiglia di portarsi una merenda (un frutto, frutta secca, cioccolato fondente...), il pranzo si farà al laghetto e il percorso più impegnativo è quello prima di pranzo​.

 

Dall'abitato di Colognole faremo un pezzettino di strada asfaltata prima di prendere il sentiero che ci porterà direttamente ai mulini e alla magia delle sorgenti dell'Acquedotto del Poccianti, noto acquedotto monumentale che portò l'acqua a Livorno nel XIX secolo, una piccola meraviglia architettonica sommersa nella magia di un bosco di lecci secolari.  Proseguiremo per tutto il tratto delle sorgenti, ammirando gli archi in pietra all'ombra della sua bellissima foresta e proseguiremo in direzione Valle Benedetta fino al Calvario dal quale la vista potrà spaziare sulle colline pisane e i Monti Livornesi, se la visibilità sarà ottimale riusciremo a scorgere il Golfo di Baratti. Da lì ridiscenderemo e raggiungeremo il paese di Colognole.

LE ISCRIZIONI SONO AL COMPLETO

Per chi fosse interessato e non è riuscito a iscriversi può mandare una mail a canaccini@biodiversi.it con NOME, COGNOME, DATA DI NASCITA E TELEFONO, e verrà messo in coda se qualcuno degli iscritti attuali dovesse rinunciare.

Tags: